logo ca de lion vini ghione

 

Ed è proprio sulle sue colline, in pieno Monferrato, che si estendono, per circa dieci ettari, i vigneti di Moscato della Ca' de Lion: da qui nascono il Moscato Metodo Classico “1871”, il Moscato d’Asti Canelli Docg, il Moscato d’Asti Docg “per Elisa”, il “Nonno Mario” ed il Moscato d’Asti Vendemmia Tardiva Docg “Muffito”.

 

Ma il Moscato non è la sola specialità prodotta: altre uve bianche, come Sauvignon, Chardonnay e Cortese, regalano vini assai piacevoli e le uve rosse di Barbera, Nebbiolo, Dolcetto, Grignolino si trasformano in vini dalla struttura importante e garbata.

 

Il Cortese Alto Monferrato Doc “El Deseo”  ed il Piemonte Rosato Doc “360°”rappresentano le nostre proposte frizzanti, ideali protagoniste di briosi aperitivi e cene a base di pesce.

 

Un vino da scoprire è quello che porta il nome dell’azienda: il Rosso “Ca’ de Lion”.  Dalle uve di un piccolo e antico vigneto di proprietà, le cui barbatelle provengono dalla zona del borgogna francese, si ottiene un vino particolare che sprigiona profumi di rosa e viola, composto per il 60% da uve Pinot Noir e per il 40% da uve Ruchè.

La vista del territorio di Canelli dall'azienda vitivinicola Ca' De Lion

Clicca per leggere la storia del vitigno moscato

La vista del territorio di Canelli dall'azienda vitivinicola Ca' De Lion
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon